home02 home01 home00 home03 home04 home05 home09 home08 home11

Associazione Turistica PRO LOCO Porto Venere

Associazione Turistica PRO LOCO Porto Venere

Associazione Turistica PRO LOCO Porto Venere

Associazione Turistica PRO LOCO Porto Venere

Associazione Turistica PRO LOCO Porto Venere

Associazione Turistica PRO LOCO Porto Venere

Associazione Turistica PRO LOCO Porto Venere

Associazione Turistica PRO LOCO Porto Venere

Associazione Turistica PRO LOCO Porto Venere

 

 COME ARRIVARE

Autostrada A12 GE-LI o autostrada A15 PR-SP, uscita La Spezia. Raggiunto il centro, percorrere la strada provinciale in direzione di Portovenere. Prima di giungere al paese di Le Grazie, un bivio a destra indica la palestra di roccia. Si sale lungo questa strada per circa 4 km, arrivati ad un bivio si prende a sinistra e, dopo alcuni tornanti, si arriva al parcheggio del settore "Parete centrale" del Muzzerone.

 

LA PALESTRA DI ROCCIA E I SUOI SETTORI

1 Garimpo
2 Specchio di Atlantide
3 Atlantide
4 Pilastro dei neri
5 Pilastro di mezzo
6 L'intaglio
7 Parete centrale

8 Cava degli anelli
9 Parete delle meraviglie-poveriera
10 Polveriera
11 Parete dimenticata
12 Pilastro del forte
13 La cajenna
14 Pilone di cajenna

15 Pilastro del bunker
16 Parete striata
17 L'oratorio
18 Pilastro della discordia
19 Mandrachia alta
20 Mandrachia bassa

Palestra di Roccia del Muzzerone ecco dove arrampicare

(tratto dal sito ufficiale del parco naturale regionale di porto venere)

Specchio di Atlantide, Atlantide bassa, Pilastro dell’Infinito e Solarium sono le quattro vie di arrampicata della palestra di roccia del Muzzerone in cui è stata temporaneamente interdetta la possibilità di scalare. Il Comune di Porto Venere, quale ente gestore dell’ area protetta omonima, ha provveduto ad emettere un’ordinanza con la quale viene fatto assoluto divieto di ogni pratica sportiva nei quattro percorsi indicati per un periodo di tempo compreso fra il 15 marzo ed il prossimo 2 giugno. Tale prescrizione rientra nell’ambito del più ampio progetto C.L.I.F.F. , portato avanti dall’Istituto Superiore per la Ricerca e la Protezione Ambientale, che ha il compito di monitorare lo stato di salute delle falesie con particolare attenzione alle specie ornitologiche ivi presenti. La zona del Muzzerone e della Castellana, infatti, per le specie rare e minacciate che la caratterizzano rientra all’interno di un sito d’interesse tutelato dalle normative comunitarie conosciute come “Habitat” ed “Uccelli”. A vigilare sul rispetto del divieto, oltre ai locali comandi di polizia municipale e dei carabinieri, saranno il Corpo Forestale dello Stato ed il la Polizia Provinciale.

 

TIPO DI ROCCIA E ARRAMPICATA


La roccia del Muzzerone è un solido e ottimo calcare in prevalenza bianco e grigio. L'arrampicata che né risulta è in genere un connubio di tecnica e di movimento, su muri verticali o leggermente strapiombanti, a piccole tacche e gocce d'acqua, a volte dolorose. Tuttavia non mancano le vie strapiombanti di forza, come nei settori "Polveriera" o "Mandrachia alta", o le vie di resistenza di dita, di altissima difficoltà, come nel settore "Specchio di atlantide".

CLIMA


Il Muzzerone, con la sua vicinanza al mare, gode di un clima mite durante la maggior parte dell'anno. Anche in estate è possibile arrampicare sfruttando le pareti in ombra o quelle esposte ai venti settentrionali che spesso lambiscono la costa, rendendo le temperature sopportabili. In inverno si arrampica quasi sempre.

CHIODATURA


Grazie al contributo del CAI-Sez. di La Spezia, ormai da anni si è intrapresa la richiodatura (a fix inox e golfari inox resinati) e la riqualificazione dell'intera palestra di roccia del Muzzerone, e i settori più facilmente accessibili sono attualmente in ordine. Nuove vie sono state aperte.

SETTORI CONSIDERATI


Considereremo quattro dei numerosi settori della palestra, tutti ottimamente richiodati e di facile accesso: Parete centrale - Parete delle meraviglie/Polveriera - Polveriera - Mandrachia bassa.

GLI ALTRI SETTORI


1 Garimpo - circa 8 vie dal 6c all'8a+, da 15m a 20m (richiodato)
2 Specchio di Atlantide - circa 12 vie dal 7a all'8b, da 10m a 25m (richiodato)
3 Atlantide - circa 26 vie dal 6a+ all'8a, da 15m a 75m
4 Pilastro dei neri - 1 via, 6a+ max, 70m (sconsigliato!)
5 Pilastro di mezzo - 2 vie, 6c max, 70m (sconsigliato!)
6 L'intaglio - circa 11 vie dal 5a al 6a+, da 10m a 15m (richiodato, consigliato per i bambini)
7 Parete centrale (richiodato)
8 Cava deli anelli - circa 6 vie dal 4b al 6a, 10m (recentemente chiodato, consigliato per i bambini)
9 Parete delle meraviglie-Poveriera (richiodato)
10 Polveriera (richiodato)
11 Parete dimenticata - circa 5 vie dal 6a+ al 7b, da 15m a 20m (parzialmente richiodato)
12 Pilastro del forte - circa 22 vie dal 4c al 7b+, da 10m a 55m (parzialmente richiodato)
13 La cajenna - circa 16 vie dal 5b al 7a+, da 15m a 30m (richiodato)
14 Pilone di cajenna - circa 12 vie dal 5b al 7a, da 20m a 45m
15 Pilastro del bunker - circa 6 vie dal 5c al 7a+, da 18m a 220m
16 Parete striata - circa 13 vie dal 5c al 7a+, da 20m a 200m
17 L'oratorio - circa 8 vie dal 6b al 7c, da 15m a 20m
18 Pilastro della discordia - circa 3 vie dal 6a+ al 6c, da 40m a 120m
19 Mandrachia alta - circa 16 vie dal 5b all'8a, da 10m a 70m (richiodato)
20 Mandrachia bassa (richiodato)

 

Testo e immagine tratti dal sito ufficiale CAI La Spezia (Tutti i diritti riservati)

 Follow us on FACEBOOK Follow us on TWITTER

  

Associazione Turistica PRO LOCO PORTO VENERE

Piazza Bastreri, 7 19025 Porto Venere (SP)

Tel/fax: (0039)0187-790691

E-Mail: info@prolocoportovenere.it

P.IVA: 00768060113

 

Primavera- Estate

10.00-12.00 / 15.00-19.00 Tutti i giorni

Autunno-Inverno

10.00-12.00 / 15.00-18.00

Chiuso il mercoledì

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più leggi la nostra Cookie Policy.